www.ilcibicida.com - info[at]ilcibicida.com
facebook.com/ilcibicida | myspace.com/ilcibicida | youtube.com/ilcibicida | twitter.com/ilcibicida

 
Previous page | 1 | Next page
Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Volley - La Spagna di Anastasi batte la Russia e vince gli Europei

Last Update: 9/16/2007 8:11 PM
9/16/2007 8:11 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Post: 77,737
Post: 97
Registered in: 4/10/2006
Gender: Male
Grado: Utente
Livello: Junior
OFFLINE



MOSCA (Russia), 16 settembre 2007 - La Spagna è campione d'Europa. Ha piegato, contro ogni logica e pronostico, la Russia che era stata avanti anche 2-1 e nel 4° set aveva avuto anche due match ball. E che era stata aiutata dagli arbitri in modo persino penoso. Eppure le Furie Rosse non si sono mai lasciate andare. Non hanno ceduto. E al tiebreak si sono prese il loro pazzesco trionfo. Prima era stata una guerra. Falsata da un arbitraggio indecente che ha fatto di tutto per favorire la Russia.
LA PARTITA - La Spagna con la sua battuta flot ha fatto saltare la ricezione dei russi. Poltavsky si è preso presto un paio di stampate a muro, si è innervosito e a lungo ne ha risentito anche la sua terrificante battuta. Invece gli iberici hanno fatto i loro filotti e il primo set è andato via che i russi non se ne son nemmeno accorti. Nel secondo è cominciato il sistematico lavoro ai fianchi dell'arbitro. E in più Berezhko, entrato al posto di Tetiukhin, ha dato continuità ai suoi. Poi nel finale, Ostapenko, come sempre enrato solo per la battuta, ha fatto i suoi ace ha allungato. Kuleshov ha piazzato un muro Berezhko ha chiuso. Nel terzo la Spagna non si è lasciata andare: ha difeso, ha contrattaccato, è arrivata avanti 24-21. Kosarev ha indovinato un miracoloso cambio palla per il 22-24. E poi è andato a battere il solito Ostapenko: 26-24 Russia. Ma ancora la Spagna è restata dritta, impavida. Ha tenuto punto a punto. Ha annullato anche due match ball coi fotografi già a bordo campo che sgomitavano per correre in campo. Ancora una volta ha girato il pallino. E un muro del monumentale Moltò ha fatto 30-28. Nel tiebreak la Russia ne ha risentito. E' partita sotto, 2-5 e poi 5-10, dove Guillermo Falasca ha avuto l'appoggio di prima per il possibile 11-5. Invece Khamuttskikh ha fatto un difesa strepitosa, e la Russia è tornato avanti, coi muri di Verbov, gli ace di Kosarev. Ugualmente la Spagna, con Pascual al posto di De La Fuente, infortunato dopo uno scontro a muro, è arrivata per prima al match ball, sul 14-12. Cambio palla di Kosarev, muro di Kuleshov e 15-15. Rodriguez ha messo il 16-15. E poi Moltò, straordinario, ha piazzato il muro su Poltavsky che ha azzittito l'Olimpisky. La Spagna è campione d'Europa. Andrea Anastasi è campione d'Europa.

Gazzetta
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:33 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com